• I preferiti di luglio!

    30 Luglio, 2017 • Posted in Beauty, Lifestyle

    Luglio è finito e quindi è tempo di vacanze, YEAAAAH!!!

    (dimostrazione di intenso giubilo)

    Non ho programmi particolari per l’estate, un giro generico al centro-sud e una permanenza più lunga nel Lazio, dove mio nonno è nato e dove ci ha lasciato una casetta nelle campagne della Tuscia, bellissima e sottovalutata.

    Questo mese però è stato davvero intenso, ho provato un po’ di prodotti nuovi, mi sono riguardata un vecchio film Disney che adoro e sto cercando di perdere qualche chilo. Giusto qualche. Magari più avanti vi racconterò la mia esperienza, sta di fatto che quando cerco di intraprendere uno stile di vita più sano penso: ok, devo fare movimento?!, compriamo abbigliamento sportivo che sicuramente mi da la carica!!

    Ora, questa è un’amabile fregnaccia, un’ignobile scusa che propino a me stessa per cercare di motivarmi (????), un ridicolo atteggiamento da poser. Ebbene, in questa smania da attività fisica – che poi si sostanzia una una camminata più o meno veloce di un’ora al giorno, non in 3 ore di workout quotidiane – ho trovato la maglietta del cuore.

    E’ al primo posto nei preferiti del mese, anche perché occupa praticamente tutta la foto 🙂

    ♥ADIDAS T-SHIRT CHITA BOYFRIEND♥

    Durante i saldi ero da Game7Athletics alla ricerca di un outfit – o almeno una maglia – che potesse darmi la spinta ad allenarmi – lo so, è ridicolo. Ho passato al setaccio la rella di Adidas by Stella McCartney e non ho trovato nulla che mi emozionasse. Poi sono arrivata alla sezione Adidas Original e… BANG! Questa stampa unita al logo classico di Adidas mi ha scioccato. Ora, se togliete il logo sembra uno di quei grembiuli che usava mia nonna per fare le pulizie, lo ammetto.

    E’ stata disegnata in collaborazione con un brand brasiliano, The Farm, e con la stessa stampa esistono anche i leggings e la felpa. Un total look sarebbe inappropriato (…..), ma sulla felpa ci sto seriamente meditando. Con il 30% di sconto LA T-SHIRT era a 27 €, il tessuto è poliestere abbastanza pesante e il tagliO è maschile, dritto, bello se un po’ largo e abbinato a dei pantaloni stretti.

    Da quando la indosso filo come una lepre. Magari, in realtà sembro sempre un rinoceronte che arranca nella mota.

    ♥LANCÔME MATTE SHAKER ♥

    Questi rossetti liquidi di Lancome sono SPAZIALI. Hanno una formula super sottile, opaca, che non secca le labbra. Di rossetti liquidi, tinte e rossetti tradizionali ne ho provati davvero tanti e posso dire che per me questi sono i migliori sul mercato. Spero solo in una selezione colori un po’ più ampia dei 7 che sono usciti, soprattutto di scuri. Io ho il 186 Magic Orange – un bellissimo rosso arancio -e il 272 Energy Peach, che tende al rosa più che al pesca.

    ♥URBAN DECAY NAKED SKIN ONE AND DONE ♥

    D’estate preferisco alleggerire la base con una crema colorata o una BB cream o un fondotinta a coprenza leggera. Urban Decay definisce questo prodotto un “perfezionatore d’incarnato”. E’ semplicemente un fondotinta leggero, ma di cui amo il finish (satinato e molto equilibrato, non troppo mat nè troppo lucido).

    ♥DEBBY FRECKLES MAKER♥

    Fin da piccola ho sempre avuto la fissa per i capelli rossi e le lentiggini. I capelli rossi sono riuscita ad averli, seppur non con Madre Natura dalla mia parte. Per le lentiggini però, a parte una leggera spruzzata sul naso, non c’è stato nulla da fare. Durante le superiori avevo pensato seriamente di farmele tatuare, poi dissuasa da praticamente tutti gli esseri umani che mi circondavano (e forse anche il cane di famiglia ci mise il muso) mi rassegnai a disegnarmele con la matita marrone.

    Ora il trend delle lentiggini è una moda importante e volutamente innaturale. Le case cosmetiche se ne sono accorte (mi ricordo che anni fa Lancome, pioniera, aveva lanciato una matita con eustao uso in limited edition) e Debby ha fatto uscire un pennarello apposta. Io ho preso quello per rosse/bionde e il colore non mi convince molto, è troppo rossastro, credo che proverò quella per castane. La penna però mi sembra buona: è sottile e in feltro, abbastanza naturale e dura qualche ora (con il caldo non si può pretendere che un rpodotto da 4,90 € duri 12 ore).

    ♥NYX EPIC INK LINER♥

    Chi si trucca ha quasi sempre la sua “comfort zone” da cui difficilmente si allontana. La mia è l’eyeliner. Non lo indosso tutti i giorni – ad esempio quando applico un rossetto intenso difficilmente lo abbino – ma capita spesso.

    Sono un ‘assoluta chiavica ad applicarlo, fingo di sapere fare un discreto flick e finisco per sembrare Amy Winehouse. Sempre. Ho frequentato un corso di una giornata con Mr Daniel Make up un paio di anni fa e anche lui era rimasto sconvolto dalla mia incapacità :p

    Ad ogni modo, di eyeliner ne ho provati diversi. Mi manca quello di Stila, ma i principali sono passati tutti dalle mie mani in grado di creare una linea di un centimetro, spessa e storta, come se nonci fosse un domani. L’epic ink liner di NYX è decisamente il migliore: scorre benissimo, non è ne’ troppo liquido ne’ troppo spesso. Nero, matte, economico (10,90 €). Secondo me supera di gran lunga il Tattoo Liner di Kat Von D, forse l’eyeliner più celebre in assoluto (esclusiva Sephora).

    ♥QUATTRO BASSOTTI PER UN DANESE♥

    Uno dei film culto Disney di quando ero piccola. Uscito alla fine degli anni 60, con protagonista Dean Jones (Un maggiolino tutto matto) e Suzanne Pleshette, che adoravo anche ne Il fantasma del pirata Barnanera. 4 bassotti per un danese mi rilassa molto e mi diverte sempre, anche se l’ho guardato 2 milioni di volte. E ogni volta che lo riguardo tifo per Brutus.

    Starò via praticamente 3 settimane, ma cercherò di continuare a postare con costanza, perché ragazzi, indipendentemente da quanto possa piacere agli altri, nutrire questo blog mi sta piacendo molto.

    Un abbraccio!!

  • Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *